Nota ministeriale 3 ottobre 2005


Dipartimento per l'istruzione Direzione Generale per gli ordinamenti scolastici - Ufficio primo

Prot. n. 9055

AI DIRETTORI GENERALI DEGLI UFFICI SCOLASTICI REGIONALI - LORO SEDI
AL GABINETTO DEL MINISTRO - S E D E
e p. c.
ALL'ASSOCIAZIONE CULTURALE "VIVIARTE", Largo Ascianghi 5, Roma

Oggetto: Concorso "PROVE D'AUTORE" Associazione culturale "VIVIARTE"

L'Associazione culturale "VIVIARTE" indice un concorso destinato agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado denominato "PROVE D'AUTORE". Collaborano all'iniziativa prestigiosi soggetti istituzionali della formazione quali il Conservatorio statale di musica di L'Aquila, l'Accademia Nazionale di danza nonché soggetti privati di significativo rilievo quali la Warner Chappel Musica Italiana.
Il concorso si fonda su un originale abbinamento fra poesia e musica in quanto chiede agli studenti che vogliono aderire l'invio di testi poetici, i cui migliori dodici, selezionati da un'apposita giuria, daranno origine a dodici canzoni musicate dal Maestro Stelvio Cipriani e da stretti collaboratori dello stesso.
Le dodici canzoni selezionate saranno contenute in un CD pubblicato dalla Warner che verrą inviato dalla stessa a tutte le scuole a testimonianza dei risultati che puė produrre la collaborazione fra pubblico e privato.
Ogni dettaglio delle fasi in cui si articola il concorso Ź desumibile dall'allegato bando. Ciė che la scrivente ritiene vada sottolineata Ź la rispondenza dell'iniziativa alle finalitą della formazione che mirano anche a stimolare nei giovani creativitą e partecipazione attiva al processo educativo.
Nella specifica iniziativa si offre anche un momento di evidenziazione esterna ai giovani selezionati, potenzialmente suscettibile di favorirne il successivo inserimento nel mondo del sociale e della produzione in linea con i principi che ispirano la riforma degli ordinamenti.
L'Associazione con la lettera allegata chiede anche il patrocinio di questo Ministero, richiesta che viene inviata al Gabinetto, competente al riguardo, con parere favorevole per i motivi sopra esposti.
Le SS.LL. vorranno adoperarsi per la diffusione del bando di concorso fra le scuole per stimolare un'ampia partecipazione degli studenti e si ringrazia fin da ora per la collaborazione che sarą fornita.

IL DIRETTORE GENERALE
Silvio Criscuoli