La Camera approva la rifoma dei cicli


La Camera dei Deputati ha approvato oggi con 246 voti a favore, 198 contrari e due astenuti il piano quinquennale di attuazione della legge sui nuovi cicli che, se sarą approvata anche dal Senato, sarą gią collaudata nella scuola di base (i sette anni che sostituiranno le elementari e le medie) dal primo settembre 2001. A partire dal primo settembre 2002 la riforma entrerą in vigore anche per la scuola superiore. Il Ministro De Mauro ha difeso il rapido calendario di attuazione della rifoma sostenendo in aula che "non ci sono ragionevoli motivi" per prorogare le date gią stabilite nel testo approvato. (RdS)

 

12 Dicembre 2000